Cose che capitano nei prossimi giorni / 12-18 marzo

10 marzo 2018


Arriva a Milano “Voci dal Sur”, il festival dedicato all’Argentina a cura di Teatro Franco Parenti, Associazione Pier Lombardo ed Edizioni SUR. Da domenica 11 a domenica 18 marzo, un calendario fitto di presentazioni, interviste, musica e rappresentazioni teatrali, dove scrittori argentini di varie generazioni dialogheranno con autori italiani. Tra gli eventi principali: Luca Scarlini presenta Viaggio in Argentina, storie fantastiche tra la pampa e Buenos Aires, tra capolavori letterari e folklore (domenica 11 marzo, ore 19.30, Libreria Verso); José Muñoz, uno dei principali maestri del fumetto sudamericano, dialoga con Goffredo Fofi (giovedì 15 marzo, ore 18.30, Teatro Franco ParentiCaffè Rouge); Alan Pauls racconta Jorge Luis Borges con Jacopo Cirillo (venerdì 16 marzo, ore 18.00, Teatro Franco Parenti – sala AcomeA).

 

Sempre a Milano, e sempre dall’11 al 18 marzo si terrà la venticinquesima edizione dell’International Women’s Film Festival, dedicato all’individuazione e alla promozione di opere cinematografiche a regia femminile. Il festival, che si terrà allo Spazio Oberdan, prevede quattro sezioni (lungometraggi internazionali, documentari internazionali, cinema italiano a regia mista), mostre fotografiche, workshop e seminari.

 

Cose che capitano ai poeti: un microfono, un palco e un poeta saranno i protagonisti della seconda sfida del poetry slam che si terrà a Macao; la giuria, come da tradizione, sarà scelta a caso fra il pubblico (mercoledì 14 marzo, ore 21.00, viale Molise 68).

 

Cose che capitano ai bambini: all’Oasi del Piccolo Lettore di Milano, letture dei classici della letteratura per l’infanzia – da Guizzino di Leo Lionni, la storia di un pesciolino nero in mezzo a un grosso branco di pesci rossi (sabato 10 marzo, ore 16.00) a Piccolo blu e piccolo giallo sempre di Lionni (domenica 11 marzo, ore 10.00) passando per Alice nelle figure di Gianni Rodari (domenica 11 marzo, ore 16.00).

 

A Firenze, in occasione della pubblicazione di Fonti di Federigo Tozzi per Edizioni degli Animali, si terrà un seminario su Tozzi e la lingua della Natura al Gabinetto G.P. Vieusseux in cui interverranno Roberto Barzanti, presidente dell’Accademia degli Intronati di Siena, lo scrittore e traduttore Riccardo Corsi e il critico letterario Antonio Prete (martedì 13 marzo, ore 17.30, Palazzo StrozziSala Ferri).

 

Cose che capitano nella capitale: alla libreria Assaggi si terrà l’ultimo incontro del percorso di biblioterapia, dedicato a Il soccombente di Thomas Bernhard, dove si affronteranno i temi dell’invidia, dell’accettazione e dell’incapacità di essere. Si richiede prenotazione a comunicazione@liberiaassaggi.it (sabato 17 marzo, ore 16.00, via degli Etruschi 4 – Roma).

 

Cose che capitano nella capitale (francese, questa volta): dal 16 al 19 marzo si terrà il Salone del libro di Parigi, con 1200 editori e circa 2000 autori provenienti da 37 paesi diversi (qui la lista di quelli presenti quest’anno: http://www.livreparis.com/fr/Salon-du-livre-2018/Auteurs/#).

 

Infine, cose che capitano ai libri di successo: Annientamento di Jeff VanderMeer, il primo capitolo della “Trilogia dell’Area X”, uno dei romanzi fantascientifici più apprezzati degli ultimi anni, diventa un film con la regia di Alex Garland: cinque scienziate (una delle quali interpretata da Natalie Portman) dopo un addestramento militare si avventurano in un’area paludosa della Florida dove stanno avvenendo fenomeni sovrannaturali che modificano la flora e la fauna presenti. Il film verrà distribuito su Netflix lunedì 12 marzo.


Post Your Thoughts