Cose che capitano nei prossimi giorni / 15-21 gennaio

13 gennaio 2018


(Giovedì 18 gennaio alle 19.30, a Belleville, verranno annunciati i vincitori del premio letterario “Laventicinquesimaora” 2017)

 

Di una Milano esoterica e torva si parlerà con Luca Fassini che presenta, insieme a Paolo Melissi, il libro Milano. Città esoterica e sconosciuta (giovedì 18 gennaio, ore 18.30, libreria indipendente Cultoravia Alfonso Lamarmora 24).

 

Stesso giorno, stessa ora, altre città: Cecilia Strada presenta La guerra tra noi (Rizzoli) a Monza (Arci Scuotivento – via Monte Grappa 4b). A Firenze, nella cornice della libreria Todo Modo di Santa Maria Novella (via dei Fossi, 15/r), proiezione di uno dei film-manifesto della Nouvelle Vague, I 400 colpi di Truffaut.

 

A Parma Mariolina Bertini, Matteo Marchesini e Nicola Barilli presentano L’originale di Giorgia e altri racconti (Pendragon) di Paolo Zanotti, uno degli scrittori più originali e significativi della nuova narrativa italiana, scomparso prematuramente nel 2012 (venerdì 19 gennaio, ore 18.00, libreria Diari di Bordo – Borgo Santa Brigida 9).

 

Il Quarto Salone Internazionale del Libro Usato si terrà a Milano sabato 20 (dalle 10.00 alle 19.00) e domenica 21 gennaio (dalle 9.00 alle 18.30), negli spazi del Salone della Cultura in via Tortona 27. I protagonisti di uno dei più importanti appuntamenti per i bibliofili italiani saranno i libri antichi, rari, usati e fuori catalogo.

 

Per chiudere, cose che capitano al cinema: a La Dogana di Milano, all’ombra del duomo, proiezione di Holy Motors di Leos Carax (mercoledì 17 gennaio, ore 20.30, via Dogana 2).

Sempre a Milano, ma al cinema Beltrade, verrà proiettato Poesia senza fine, l’ultimo film del visionario Alejandro Jodorowsky (giovedì 18 gennaio, ore 14.30, 17.00 e 19.30, via Nino Oxilia 10).

Infine, dal 19 al 28 gennaio si terrà il Trieste Film Festival, che premia i migliori lungometraggi, cortometraggi e documentari scelti dal pubblico.


Post Your Thoughts