Cose che capitano nei prossimi giorni / 20-29 ottobre

21 ottobre 2017


Ci sono cose che capitano all’ora di cena: a Milano Patrick McGrath è ospite di Cucina Calibro Noir per presentare con Luca Crovi La guardarobiera (La Nave di Teseo; in libreria dal 26 ottobre) di cui l’attrice Raffaella Boscolo leggerà alcuni brani (martedì 24 ottobre, ore 20.30, Osteria del Biliardo – via Enrico Cialdini 107). Per chi non fosse riuscito a prenotarsi, McGrath è a Milano anche il giorno prima con Luca Doninelli (lunedì 23 ottobre, ore 18.30, laFeltrinelli – Piazza Duomo).

 

Sempre a Milano, Giorgio Falco presenta Ipotesi di una sconfitta (Einaudi): rievocazione della città e della scomparsa del lavoro come strumento di crescita sociale, secondo una tradizione “che va da Volponi a Ottieri a Bianciardi” (mercoledì 25 ottobre, ore 18.30, Libreria del Mondo Offeso – Piazza San Simpliciano 7). Falco e Alessandro Bertante – che insegnano entrambi al corso annuale di scrittura a Belleville – portano il romanzo anche al Mare culturale urbano insieme a Paolo Zublena (sabato 28 ottobre, ore 19.30, via Giuseppe Gabetti 15).

 

A proposito dei nostri docenti: Edgardo Franzosini e Marco Rossari parlano del secondo numero di The FLR – The Florentine Literary Review, la rivista indipendente diretta da Alessandro Raveggi (venerdì 27 ottobre, ore 19.00, Libreria Verso – Corso di Porta Ticinese 40).

 

Capitano cose non solo a Milano: dal 20 al 22 ottobre Book Pride, la fiera degli editori indipendenti organizzata da ODEI, si stabilisce al Palazzo Ducale di Genova (qui il programma). Vinicio Capossela porterà il suo amore per la letteratura di mare in un monologo su Goliath e altre balene (domenica 22 ottobre, ore 19.00, Sala Maggior Consiglio – Piazza Matteotti 9).

Michele Mari è con la sua Leggenda privata a Pistoia (venerdì 27 ottobre, ore 18.00, Libreria indipendente Bouquinistes – via dei Cancellieri 5).

A Udine dal 23 al 28 ottobre si terrà “Navigazioni”, il festival della casa editrice Mimesis. Milo De Angelis incontra Stefano Raimondi, insegnante di Poesia e curatore della rassegna “Visti di profilo” che ha ospitato De Angelis l’anno scorso (lunedì 23 ottobre, ore 21.00, Cinema Visionario – via Asquini 33).

Il giorno dopo De Angelis sarà alla Biblioteca Sormani con Tutte le poesie: 1965-2015, Mondadori (martedì 24 ottobre, ore 18.00, Sala del Grechetto – via Francesco Sforza 7).

 

Per chiudere, due cose che capitano sugli schermi: il 26 ottobre esce in sala La ragazza nella nebbia, esordio alla regia di Donato Carrisi che adatta un suo romanzo (Longanesi 2015). Il 27 ottobre invece torna Stranger Things, la serie Netflix che ci riporta negli anni Ottanta fra incontri del terzo tipo, mondi paralleli e incubi alla Stephen King.


Post Your Thoughts