Il mestiere dell’Editor
Le 5 regole per lavorare sul testo

27/02/2018


Il mestiere dell’Editor è il nuovo corso serale che inizierà il 6 marzo 2018: per presentarlo abbiamo chiesto agli editor che insegnano a Belleville le cinque regole per lavorare sul testo. Benedetta Centovalli, Stefano Izzo, Edoardo Brugnatelli, Cristina Tizian e Giacomo Papi ne parleranno martedì 27 febbraio dalle ore 19.00, in via Poerio 29.

 

 

Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.

 

*

 

Stefano Izzo è il responsabile della narrativa italiana di DeA Planeta. In precedenza, come editor della narrativa italiana Rizzoli, ha lavorato su romanzi di Walter Siti, Sebastiano Vassalli, Alessandro Bertante, Silvia Avallone, Andrea Vitali e molti altri. A Belleville tiene il corso serale Il mestiere dell’Editor.

 

Edoardo Brugnatelli lavora in Mondadori da quasi trent’anni, prima come redattore poi come editor e direttore editoriale. Ha creato e diretto per tredici anni la collana Strade Blu, che ha pubblicato narrativa e non fiction italiana e straniera: da Roberto Saviano a Valerio Evangelisti, da Dave Eggers a Neil Gaiman. Insegna editing al corso annuale di scrittura di Belleville.

 

Benedetta Centovalli ha lavorato per quasi trent’anni in alcuni dei laboratori più interessanti della nostra editoria grande e piccola (da Rizzoli a Nutrimenti), dedicandosi alla creazione di collane e soprattutto alla scoperta di nuovi talenti letterari. Dall’autunno 2016 ha aperto un’agenzia letteraria. A Belleville lavorerà sui testi degli studenti di Scrittura di Scrivere di notte.

 

Cristina Tizian è book editor e literary editor & agent di narrativa italiana e letterature comparate. È stata caporedattrice dell’editore PeQuod, che si è distinto per l’attività di scouting di esordienti che si sono poi affermati fra i più significativi scrittori italiani come Andrea Bajani, Gabriele Dadati, Mario Desiati, Diego De Silva, Giuseppe Genna, Martino Gozzi, Pierfrancesco Majorino, Marco Mancassola, Piersandro Pallavicini. Insegna editing al corso annuale di scrittura di Belleville.

 

Giacomo Papi ha fondato e diretto la casa editrice Isbn, editando i libri di esordio di Michela Murgia e Omar Di Monopoli. Per Einaudi Stile libero ha lavorato, tra gli altri, sui testi di Franca Valeri, Luciana Littizzetto e Giuliano Sangiorgi. Ha scritto una decina di libri, l’ultimo è il romanzo La compagnia dell’acqua. Dirige la scuola Belleville e la piattaforma di scrittura e lettura online TYPEE.