Imparare a scrivere per iniziare a leggere

12 dicembre 2014


“A chi possiede particolari attitudini narrative, le scuole possono offrire alcune indicazioni utili e stimolanti, illuminazioni che possono essere decisive alla loro carriera. Sono convinto, e quello che dico è basato su dati verificabili, che si possa insegnare a migliorare lo stile di scrittura di una persona così come è possibile insegnare l’uso di uno strumento musicale. Sia chiaro però che l’attitudine alla scrittura creativa, alla capacità cioè di narrare scrivendo, fa parte del patrimonio genetico di ciascuno di noi e, in quanto tale, non può essere insegnata. Laddove questa attitudine esiste, invece occorre nutrirla attraverso una formazione culturale capace di offrire agli aspiranti scrittori tutti gli strumenti artigianali dello scrivere e i segreti delle tecniche narrative”.

 

Giuseppe Pontiggia
intervistato da Paolo Marcesini,
Imparare a scrivere per iniziare a leggere,
in “Caffè Europa”, n.1, 15/09/1998


Post Your Thoughts