Il Noir

Nel 1929 si afferma in Italia il termine “giallo”, dal colore della collana di Mondadori, a sostituire quello di “poliziesco”. Sotto questo cappello si raccolgono in realtà molti generi: il noir, il thriller, lo spionaggio e i relativi sottogeneri. Il noir, che deriva dall’accezione francese del termine, si caratterizza avendo come obiettivo l’analisi della realtà che attiene all’ambito specifico del crimine indagato, che diviene, di fatto, relativamente insignificante. Questo genere richiede quindi una specifica strutturazione del racconto, con accezioni molto particolari nelle modalità di scrittura e di sviluppo della trama. Obiettivo del Laboratorio è appunto quello di coglierne e svilupparne le particolarità.

Il Laboratorio si articolerà in due giornate, per un totale di 8 ore.

Per informazioni e iscrizioni:
info@bellevillelascuola.com

laboratori