Parole smarrite #9

11 ottobre 2016


Menagràmo, s. m. e f. inv. ‘iettatore’

 

Il vocabolo ha origine lombarda e deriva da mena gram, ‘che porta male (nel futuro)’; in contrapposizione a mena bon[1].

 

 

 

 

 

 

 

[1] M. Cortelazzo, M. A. Cortelazzo, Dizionario etimologico della lingua italiana, Zanichelli, Bologna 2015.


Post Your Thoughts